segreteria@efalex.it     +39 0881/520.848

Fonderie Pisano con Enrico Follieri & Associati e Lorenzo Lentini vince al TAR contro la Regione Campania avverso la revoca dell’AIA

  • admin
  • 29 marzo 2016

Il 29 marzo, Enrico Follieri & Associati, con il socio amministratore Enrico Follieri, in collaborazione con l’avv. Lorenzo Lentini, ha ottenuto dal TAR Campania, Salerno, la sospensione in via cautelare della revoca dell’autorizzazione integrata ambientale (AIA) irrogata dalla Regione Campania alla storica Fonderie Pisano S.p.A..Si tratta di un successo nel corso di una lunga e nota vicenda, particolarmente delicata e preoccupante per il futuro dei 110 dipendenti della fonderia, la quale vanta un giro d’affari di circa 30 milioni di Euro l’anno: l’accoglimento della domanda cautelare consente l’immediata ripresa dell’attività produttiva.
Più in dettaglio, la seconda sezione del TAR ha accolto sia le ragioni in diritto del ricorso, sia la rilevanza della tutela dell’iniziativa imprenditoriale e dei posti di lavoro della Fonderie Pisano.
«Il TAR ha dimostrato di apprezzare già in sede cautelare la bontà delle ragioni della Fonderie Pisano e l’assenza di contestazioni da parte della Regione circa la violazione delle prescrizioni dell’AIA – commenta Enrico Follieri – È giunto il momento che si accerti che la responsabilità e il pregiudizio per l’improvvida urbanizzazione dell’area circostante la fonderia non possono ricadere sull’impresa che opera lì fin dagli anni ’60, per la salvaguardia del valore storico che essa rappresenta, per i suoi lavoratori e tutto il territorio».

Anche su:

Top Legal

PuntoAgro News

 

Tel. +39 0881 520848
Fax +39 0881 520980
segreteria@efalex.it

Scarica la brochure dello Studio